VENERDÌ 10 NOVEMBRE 2017 - NOTIZIE

IL PREMIO FAUSTO ROSSANO PER IL PIENO DIRITTO ALLA SALUTE RIAPRE I BATTENTI


È online il bando per la quarta edizione



A cura di: Segreteria organizzativa
Fonte: Ufficio Stampa

Il Premio Fausto Rossano per il Pieno Diritto alla Salute riapre i battenti. È online il bando per la quarta edizione che si svolgerà la prima settimana di marzo 2018 a Napoli. Il premio nasce con l’intento di ricordare la figura e il lavoro dello psichiatra e psicanalista junghiano Fausto Rossano, scomparso nel 2012.

Il Premio si pone gli obiettivi di sensibilizzare, attraverso il linguaggio cinematografico e il confronto tra autori, esperti e testimoni, la coscienza sociale alla lotta contro lo stigma e i pregiudizi che circondano la sofferenza psichica nelle sue più varie accezioni e di promuovere la centralità delle persone nei contesti concreti della loro vita.

Gli argomenti principali scelti dal comitato scientifico del Premio per l’edizione del 2018 sono i 40 anni dalla Legge 180 (Legge Basaglia) nella salute mentale, nella migrazione, nel disagio giovanile, nella violenza sulle donne.

Il concorso è rivolto agli autori di opere audiovisive di tutti i generi (fiction, documentario, animazione, etc.), purché l’opera tratti uno dei differenti aspetti della sofferenza psichica e/o della salute mentale con particolare attenzione al diritto alla salute globalmente intesa come “pieno benessere fisico, psichico e sociale”.


Il concorso cinematografico si articola in tre sezioni.

DIRITTI ALLA SALUTE” aperta a documentari, fiction, animazione della durata maggiore di 30 minuti, orientati alla ricerca, all’analisi, alla comprensione dei fenomeni e delle situazioni sociali legate alla tematica del diritto alla salute in tutte le sue possibili declinazioni in ogni angolo del mondo. 

DIRITTI ALLA SALUTE SHORT” aperta a cortometraggi di durata inferiore a 30 minuti, senza distinzione tra fiction, animazione e documentario, in grado di trattare, con forma e linguaggio peculiari, argomenti e questioni connesse alla sfera del diritto alla salute della persona, in quanto singolo ed in quanto facente parte di una collettività, secondo le linee tematiche indicate in precedenza.

SPAZIO LABORATORI” aperta a lungometraggi e cortometraggi risultati di un’esperienza laboratoriale e/o da un progetto scolastico.

L’iscrizione al bando è gratuita. Per accedere alla candidatura è necessario accettare esplicitamente il regolamento, compilare, firmare e inviare la scheda d'iscrizione scaricabile dal sito www.premiofaustorossano.it all’indirizzo email info@premiofaustorossano.it.

È possibile realizzare l’iscrizione al Premio anche attraverso le piattaforme online Filmfreeway, Festhome e Clickforfestivals (il link è visibile sul sito www.premiofaustorossano.it). In questo caso l’iscrizione prevede il versamento della cifra simbolica di 2 euro. 

 
 
 


 


 

_________________________

_________________________