LUNEDÌ 10 AGOSTO 2020 - NOTIZIE

PREMIO FAUSTO ROSSANO - 6ª EDIZIONE CHE SI SVOLGERÀ AD OTTOBRE: TUTTI I DETTAGLI


Il termine di scadenza per la presentazione delle opere è il 28 settembre



A cura di: Segreteria organizzativa
Fonte: Ufficio Stampa

Ricominciamo. L’associazione Premio Fausto Rossano promuove la 6ª edizione del Premio Cinematografico Fausto Rossano che si svolgerà l’ultima settimana del mese di ottobre 2020 a Napoli. Il Premio nasce con l’intento di ricordare la figura e il lavoro dello psichiatra e psicanalista junghiano Fausto Rossano, scomparso nel 2012.

L’Associazione Premio Fausto Rossano si pone gli obiettivi di sensibilizzare, attraverso il linguaggio cinematografico e il confronto tra autori, esperti e testimoni, la coscienza sociale alla lotta contro lo stigma e i pregiudizi che circondano la sofferenza psichica nelle sue più varie accezioni e di promuovere la centralità delle persone nei contesti concreti della loro vita.

Sarà un’edizione in formato ridotto, condizionata dalle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria causata del virus Covid 19. Non sappiamo ancora come si svolgerà e quali saranno le indicazioni del governo nazionale e regionale, ma ci sembrava giusto ricominciare e dare un piccolo segnale di ripresa in un momento molto difficile dal punto di vista sanitario, ma anche sociale ed economico.

Nonostante le limitazioni, la sesta edizione del Premio Fausto Rossano sarà anche l’occasione per presentare la prima edizione del “Primo Piano Film Festival” che d’ora in poi affiancherà il Premio. È un passo avanti che permetterà al Premio di crescere e di fare un salto di qualità.

Il bando di concorso è rivolto agli autori di opere audiovisive di tutti i generi (fiction, documentario, animazione, etc.), purché l’opera tratti uno dei differenti aspetti della sofferenza psichica e/o della salute mentale con particolare attenzione al diritto alla salute globalmente intesa come “pieno benessere fisico, psichico e sociale”.

Il concorso cinematografico della 6ª edizione del “Premio Fausto Rossano” e della 1ª edizione del Primo Piano Film Festival, si articola in cinque sezioni:

CORTI” aperta a cortometraggi di durata inferiore a 30 minuti, senza distinzione tra fiction, animazione e documentario, in grado di trattare, con forma e linguaggio peculiari, argomenti e questioni connesse alla sfera del diritto alla salute della persona, in quanto singolo ed in quanto facente parte di una collettività. Le opere devono essere orientate alla ricerca, all’analisi, alla comprensione dei fenomeni e delle situazioni sociali.

DOC” aperta a cortometraggi di durata inferiore a 60 minuti, senza distinzione tra fiction, animazione e documentario, in grado di trattare, con forma e linguaggio peculiari, argomenti e questioni connesse alla sfera del diritto alla salute della persona, in quanto singolo ed in quanto facente parte di una collettività. Le opere devono essere orientate alla ricerca, all’analisi, alla comprensione dei fenomeni e delle situazioni sociali.

LABORATORI” aperta a cortometraggi e documentari risultati di un’esperienza laboratoriale presso associazioni, UOSM, residenze, carceri, etc.

SCUOLE” aperta a cortometraggi e documentari risultati di un progetto scolastico.

FOCUS CAMPANIA” aperta a documentari e cortometraggi girati in Campania o realizzati da un regista campano.

Il termine di scadenza per la presentazione delle opere è il 28 settembre. 

Ai vincitori del Primo Piano Film Festival verrà assegnato il Premio Fausto Rossano.

 
 
 


 


 

_________________________

_________________________